Bibliografia Ferroviaria Italiana


1905 La nascita delle Ferrovie dello Stato
Ingrandisci
VALERIO CASTRONOVO (A cura di)

1905 La nascita delle Ferrovie dello Stato

Milano : Leonardo international, 2005.
Pagine 250. Cm. 23x28.
ISBN 88-88828-37-0

Dalla quarta pagina di copertina: "La nazionalizzazione del sistema ferroviario attuata nel 1905 fu una delle più importanti riforme dell'età liberale, in quanto venne concepita al fine di migliorare il servizio merci e passeggeri, mediante l'unificazione dei criteri di gestione dalle diverse linee e l'ammodernamento degli impianti e del materiale rotabile.

In questo volume si rievoca l'iter parlamentare che portò alla legge istitutiva dell'Azienda delle Ferrovie dello Stato e si analizzano i primi sviluppi del nuovo Ente pubblico in una fase cruciale che coincise con il decollo industriale del nostro Paese."

Indice del libro
Introduzione
Una battaglia politica e una partita economica
di Valerio Castronovo
17
Lo Stato e le Ferrovie
di Adriana Castagnoli
41
Gli orientamenti originari42
Il dibattito teorico e politico58
La costruzione della nuova impresa pubblica
di Andrea Giuntini e Sara Piccolo
113
Le ferrovie all'epoca della nazionalizzazione114
Le linee guida dell'azienda di Stato124
Il nuovo gruppo dirigente e il personale ferroviario129
Il decollo e i successivi sviluppi139
Documenti parlamentari
a cura di Maria Rosaria Ostuni
169
Indice dei nomi245
Referenze fotografiche249
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Biblioteca privataMilanoMI AT
Biblioteca della Fondazione Istituto per la Storia dell'Età Contemporanea (ISEC)Sesto San GiovanniMI SBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.