Bibliografia Ferroviaria Italiana


Casarsa e la ferrovia in Friuli 1836-1855. Una rassegna di fonti e documenti
Ingrandisci
ROMANO VECCHIET

Casarsa e la ferrovia in Friuli 1836-1855. Una rassegna di fonti e documenti

Casarsa della Delizia : Comune di Casarsa della Delizia, 2005.
Pagine 216. Cm. 15x24.
Indice
Presentazione7
Introduzione9
La ferrovia friulana15
Fonti e documenti33
Il 1836: le fonti archivistiche33
Il 1836: le fonti giornalistiche51
I progetti Giacomelli e von Bruck57
Il progetto de Stahlberg e la prima supplica di Udine (1839)71
I pareri di Paleocapa e Palffy sui progetti veneto-friulani, e la seconda supplica di Udine (1844)77
La voce degli "Annali universali di statistica" di Milano: l'intervento dello Stato e i silenzi sulla ferrovia friulana93
Tre fonti bibliografiche eccellenti: Petitti di Roreto, Cavour e Cesare Correnti105
La battaglia di Concini per Conegliano e Pordenone, e il ringraziamento di Udine a Radetzky117
Pacifico Valussi promotore della ferrovia friulana139
Disimpegno, silenzi e retorica della stampa locale167
Costruzione, prove e inaugurazione173
Il treno arriva a Casarsa197
Bibliografia205
Indici dei nomi213
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Biblioteca della Società Nazionale di Mutuo Soccorso Cesare PozzoMilanoMI AT
Biblioteca privataMilanoMI AT
Biblioteca CivicaUdineUD SBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.