Bibliografia Ferroviaria Italiana


Da Spoleto a Norcia un percorso ritrovato. La ferrovia spoletina per lo sviluppo locale
Ingrandisci
MILVIO SABATINI (A cura di)

Da Spoleto a Norcia un percorso ritrovato. La ferrovia spoletina per lo sviluppo locale

Roma : INU Edizioni, 2006.
Pagine 112. Cm. 21x30.
ISBN 88-7603-011-5

Dalla prefazione di Maria Rita Lorenzetti: "In un disegno complessivo di valorizzazione del nostro patrimonio ambientale assume un ruolo strategico la ex ferrovia Spoleto-Norcia, opera di altissimo valore ingegneristico e ambientale, senz'altro unica nel territorio peninsulare. L'impossibilità di un suo ripristino come ferrovia non ha infatti impedito alla Regione Umbria e agli enti e soggetti locali di perlustrare ogni possibile iniziativa per un recupero che potesse utilizzare il suo forte richiamo per la valorizzazione turistica ed economica di tutte le aree attraversate.

Nell'ambito del PIAT - Progetto integrato di sviluppo nelle aree maggiormente colpite dal terremoto - e in particolare del progetto chiave per le infrastrutture per la mobilità, si sono individuate le risorse per la sua messa in sicurezza, finalizzata a consentirne il transito a fini escursionistici, ricreativi e turistici.

Sicuramente si tratta di uno degli interventi di maggiore rilievo, nel settore della sentieristica, che assume la funzione di asse portante delle infrastrutture per la mobilità sostenibile e di asta di penetrazione nella Valnerina a partire dalla Valle Umbra verso la dorsale appenninica (sentiero Europa, sentiero Italia).

Il percorso, una volta recuperato nella sua interezza, con le sue mirabili opere d'arte, sarà in grado di supportare forme di turismo sostenibile e consapevole, con ricadute non limitate alle sole infrastrutture ricettive, ma anche per altre componenti (artigianato, produzioni tradizionali), nell'auspicio di contribuire a suscitare nuova occupazione e rivitalizzare i piccoli centri della Valnerina.

In questo volume si tenta di ricostruire, attraverso i numerosi materiali prodotti, un percorso che, prendendo le mosse dal Programma di riqualificazione urbana e sviluppo sostenibile, si è evoluto fino all'elaborazione dello studio di fattibilità per il ripristino e la rifunzionalizzazione del tracciato della ex ferrovia."

Indice del libro
Prefazione
Maria Rita Lorenzetti
5
Introduzione
Giancarlo Tulipani
7
La storia della ferrovia
Cenni storici
a cura di Silvio Sorcini
9
Rassegna stampa14
Presentazione dello studio
Domitilla Morandi, Maria Cristina Musacchio
23
I Progetti25
Il Prusst (Programma di Recupero Urbano
e di Sviluppo sostenibile del Territorio)
27
Il progetto di fattibilità35
Il progetto preliminare51
La messa in sicurezza61
Il cantiere
Foto a cura di Silvio Sorcini
67
Atti del Convegno69
Presentazione
Giancarlo Tulipani
70
Il Comune di Spoleto negli strumenti
di programmazione
Roberto Loretoni
71
La Spoleto-Norcia: progetto di
valorizzazione ambientale, culturale
e turistica della SS Flaminia
e della Valnerina
Alfiero Moretti
73
Progetto esecutivo di messa
in sicurezza del tracciato per
un primo stralcio dei lavori
Massimo Coccetta
76
Il progetto di fattibilità
Milvio Sabatini
79
Alcuni elementi per la costruzione
della fattibilità economica:
sintesi dell'analisi SWOT
Marco Avarello
82
La verifica di compatibilità ambientale
Mauro Magrini
85
Un progetto di valorizzazione
del patrimonio ambientale e naturale
Patrizia Campili
87
Il patrimonio edilizio
Claudia Salimbeni
89
Il progetto del recupero dell'ex ferrovia
nell'ottica regionale
Vincenzo Riommi
90
Conclusioni
Massimo Brunini
92
Relazioni95
Promozione territoriale e sviluppo
economico della Valle Spoletana
e della Valnerina
Massimo Brunini
97
Il Prusst "La Spoleto-Norcia" come
progetto di sviluppo locale
Gaetano Fontana
100
Valorizzazione del paesaggio e dei beni
culturali per lo sviluppo locale
Paolo Avarello
102
Il progetto strutturale: la messa
in sicurezza del tracciato
Paolo Angeletti
107
La Spoleto-Norcia nel Progetto integrato
di sviluppo aree colpite dal terremoto
della Valnerina e Spoleto
Agnese Benedetti
110
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.