Bibliografia Ferroviaria Italiana


Scambi & simboli. Paesaggio Ferrovia Bolzano-Innsbruck
Ingrandisci
WITTFRIDA MITTERER (A cura di)

Scambi & simboli. Paesaggio Ferrovia Bolzano-Innsbruck

Bolzano/Bozen : Athesia, 2007.
Pagine 480. Cm. 21x26. Brossura.
ISBN 978-88-8266-441-1
Compralo online su www.ibs.it
Compralo online
su www.ibs.it
Indice del libro
Scambi e Simboli, paesaggio ferrovia Bolzano-Innsbruck. Insieme delle stazioni, unicum europeo
Wittfrida Mitterer
9
Opera d'arte ferrovia, unicum in Europa
Wittfrida Mitterer
12
Progetto di prestigio: ferrovia del Brennero13
Rendimento tecnico-ingegneristico all'ombra del risparmio16
Tipiche costruzioni lungo il binario19
Arriva il treno! La nascita della ferrovia del Brennero
Hubert Held
24
I protagonisti24
Gli oppositori29
Primi segni di una svolta31
Un nuovo inizio36
La decisione finale38
La costruzione delle linee di accesso40
La ferrovia dei superlativi. La ferrovia del Brennero attraverso la stampa
Wittfrida Mitterer
50
I capitali dettano il ritmo55
Gli Italiani, i migliori muratori della monarchia57
Problemi di rodaggio e verso nuovi orizzonti58
L'epoca degli ingegneri civili. La ferrovia del Brennero ed i suoi ingegneri
Christoph Hölz, Florian Niedworok
62
Julius Lott (Vienna, 1836-1883)64
Achilles Thommen (Basilea 1832, Vienna 1893)64
Alois Negrelli di Moldelba (Fiera di Primiero 1799, Vienna 1858)65
Carlo de Ghega (Venezia 1802, Vienna 1860)67
Wilhelm Pressel (Stuttgart 1821, Istambul 1902)69
Wilhelm von Flattich (Stoccarda 1826, Vienna 1900)70
Karl von Etzel (Stoccarda 1812, Kemmelbach nei pressi di Ybbs 1865)71
La ferrovia nel dettaglio
Andrea Pizzurro
74
Tra avvenimenti e difficoltà
Andrea Pizzurro
88
Ferrovie alpine per il trasporto persone
Willi Hüsler
96
Da Ötzi al corriere postale96
100 anni di prevalenza delle ferrovie alpine97
Le autostrade marginalizzano le ferrovie alpine99
La competizione: le gallerie di base come elemento della catena nel trasporto pubblico100
Il significato del transito regionale e locale nell'area alpina101
La rotaia apre al turismo
Meinrad Pizzinini
104
Il turismo nel Tirolo prima dell'avvento della ferrovia104
Le prime strade ferrate del Tirolo106
La ferrovia del Brennero - una ferrovia internazionale109
La ferrovia della Val Pusteria - collegamento tra il Tirolo e Vienna112
Altre strade ferrate del Tirolo116
Traffici e trasporti118
Le ferrovie locali e la valorizzazione turistica del territorio120
Le radici del turismo nel Tirolo124
La nascita dell'alpinismo127
La "k.k. priv. Südbahngesellschaft" (I.R. privilegiata Società della Ferrovia Meridionale) e il suo ruolo di promozione turistica127
Gli oppositori del turismo128
Le prime iniziative pubbliche131
Velocità e quantità. Le ferrovie nella Grande Guerra
Wilfried Beimrohr
134
Citazioni ferroviarie148
I treni armati:152
- La Grande Guerra152
- Seconda guerra mondiale152
Ferrovia e strutturazione dello spazio
Arnold Klotz
154
Sviluppo della ferrovia nel Tirolo e sua importanza per la città di Innsbruck154
La stazione come potenziale per lo sviluppo urbanistico162
Le stazioni, motivi di attrattività
Hermann Knoflacher
166
Cosa rende una stazione attraente?166
Orario e attrattività167
L'attrattività di una stazione risente della distanza167
La stazione, un luogo tutto da scoprire169
Una stazione attraente come punto d'incontro prima e dopo il viaggio170
Perdita di attrazione per mancanza di informazioni170
Il rilancio della ferrovia: rendere attraenti le stazioni e non i tragitti ferroviari170
Un'atmosfera invitante è la premessa per una sosta piacevole171
La stazione e la legge di viaggio di Eduard Lill171
La stazione - molto più di un centro intermodale175
Stazioni in rilievo. Ferrovia del Brennero. Documentazione architettonica
Hornst Hambrusch e team, Wittfrida Mitterer
176
1 Stazione di Innsbruck178
2 Stazione di Patsch184
3 Stazione di Matrei188
4 Stazione di Steinach192
5 Stazione di Gries am Brenner196
6 Stazione di Brennersee200
7 Stazione di Brennero204
8 Stazione di Moncucco206
9 Stazione di Colle Isarco210
10 Stazione di Vipiteno214
11 Stazione di Campo di Trens218
12 Stazione di Le Cave220
13 Stazione di Fortezza226
14 Stazione di Bressanone234
15 Stazione di Chiusa238
16 Stazione di Ponte Gardena244
17 Stazione di Castelrotto248
18 Stazione di Campodazzo252
19 Stazione di Prato Isarco/Prato Tires254
20 Stazione di Bolzano258
Il topos "ferrovia" nell'arte. "Detesto questa rete ferroviaria, la odio"
Heinrich Schwazer
276
Tempi di treni
Albert Mayr
284
Tragitti e bilanci tempo284
Guadagni di tempo / sacrifici di spazi286
Passare il tempo287
Comporre l'orario - Una piccola utopia per finire289
Paesaggio sonoro
Massimo Liverani
290
Testimoni del tempo
Wittfrida Mitterer
296
Fritz Prakesch, ferroviere della Südbahngesellschaft e poi della FFS296
Virgilio Lucchese, ferroviere presso la Delegazione delle FFS a Innsbruck299
Anna Hofmann, figlia di ferroviere italiano a Innsbruck302
Mirna Cappellini, rappresentante SFI (Sindacato Ferrovieri Italiani)303
Oskar Peterlini, figlio di Capo Stazione delle Ferrovie dello Stato307
Scatti di scala. Comunicazioni, un salto di qualità
Wendelin Weingartner
310
Il management perfetto del BBT. Esempio S. Gottardo
Wittfrida Mitterer
328
Dubbi, incertezze, assicurazioni330
Il Forte di Fortezza332
BBT, progetto del millennio. Pro e contro
Konrad Bergmeister, Ezio Facchin
333
Il futuro del Brennero come spazio del traffico333
Parametri tecnici della Galleria di base del Brennero334
Perché abbiamo bisogno della Galleria di Base del Brennero336
Metodi costruttivi della Galleria di Base del Brennero342
Le linee d'accesso345
Conclusioni345
La linea della Val Venosta in fase di sorpasso
Klaus Kemenater
348
La nuova ferrovia348
Ferrovia o strada349
La ripresa del servizio350
Varianti352
Risanamento e ristrutturazione del tratto ferroviario353
La ferrovia come attrazione turistica354
La spina dorsale del sistema di trasporto pubblico in Alto Adige355
Grande fermata in piccola città
Cristoph Gasser, Wittfrida Mitterer
356
Chiusa, un progetto pilota362
Belle Èpoque a Dobbiaco. Cenni storici ed architettonici
Wolfgang Strobl
366
La "Società delle ferrovie del Sud"366
La linea pusterese367
Gli hotel e la promozione del turismo368
Wilhelm Ritter von Flattich e l'edilizia ferroviaria in Pusteria369
La stazione ferroviaria di Dobbiaco372
La "Ferrovia delle Dolomiti" (1921-1964)375
Dal passato al futuro376
Paesaggio ferrovia Bolzano-Innsbruck (Brennero-Bolzano)
Fotografie di Walter Niedermayr
380
Paesaggio ferrovia Bolzano-Innsbruck (Brennero-Innsbruck)
Documentazione fotografica di Christof Lackner
444
Note
472
Indice delle foto
476
Indice delle persone citate
477
Gli autori
478
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Biblioteca privataMilanoMI AT

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.