Bibliografia Ferroviaria Italiana


Onde dAcciaio. Lo stabilimento, Lovere e il lago: centocinquantanni di storia
Ingrandisci
GIOVANNI GREGORINI, CAMILLO FACCHINI

Onde d'Acciaio. Lo stabilimento, Lovere e il lago: centocinquant'anni di storia

Gianico : La Cittadina azienda grafica, 2006.
Pagine 216. Cm. 24x29.

Dalla quarta pagina di copertina: "Lo stabilimento, Lovere e il lago: una storia che dura da centocinquant'anni".

Una lunga storia fatta di luoghi, uomini e idee.

Montagne e miniere, fuoco e acqua, imprenditori lungimiranti e un'umanità operosa sono gli artefici nel costruire, mantenere e sviluppare nel tempo una realtà industriale oggi ai vertici internazionali.

Lovere piccola capitale, Lucchini Sidermeccanica forte presenza nel panorama mondiale dell'acciaio corrono sullo stesso binario: crescere nel rispetto e nel migliore utilizzo delle proprie risorse per cogliere e affrontare le nuove frontiere del terzo millennio.

Indice del libro
Parte Prima - Tra Ottocento e Novecento: la storia19
Lavoro, produzione, comunità
Economia e società nei centocinquant'anni di storia
dell'insediamento industriale siderurgico-meccanico di Lovere
1. Oltre i declini21
2. Le virtù del territorio26
3. Le origini imprenditoriali nell'alta Valle Camonica29
4. Una vallata siderurgica, ma non solo40
5. Le potenzialità dell'insediamento produttivo loverese43
6. Senza il fondatore52
7. Il bisogno di concentrazione62
8. Guerra e pace75
9. Dopo la crisi, la strategia della specializzazione83
10. Il fattore chiave: il lavoro91
11. Lavorare per produrre94
12. Verso un modello di formazione permanente100
13. Lo sviluppo negli anni del "miracolo"110
14. Sempre più Stato, sempre meno mercato119
Le centrali idroelettriche: una grande risorsa132
Appendice
L'Archivio storico della Lovere Sidermeccanica145
I. Un importante strumento di lavoro, una ricchezza per l'identità locale e nazionale145
II. La struttura complessa dell'archivio145
III. Il profilo degli archivi aggregati147
IV. Appunti per le ampie prospettive di valorizzazione148
Parte Seconda - Verso il ventunesimo secolo: la cronaca151
Piccola capitale155
Dalla ghisa all'acciaio156
Il turismo ferroviario159
L'ingresso nel gruppo Terni161
La privatizzazione sta per arrivare167
La situazione internazionale, Lovere ed i primi anni '90173
Un altro cambio di maglia175
Arriva Lucchini, un nuovo sviluppo177
La grande crisi dei settori di base182
Il riassetto dell'industria di stato185
1980, crolla il prezzo dell'acciaio188
Signori... si cambia190
Signori... si salpa191
1988: si apre la competizione196
"Tagli" e investimenti197
1988: un anno di vertenze199
Una stagione di aggregazioni200
La scelta vincente della specializzazione201
Il laboratorio sindacale202
Lovere ad alta velocità203
Sopra e sotto ferro-via206
Nasce LMF209
Il prodotto ed il servizio210
Il secondo cuore di Lovere: il "grezzo"211
L'Acciaio per l'Arte214
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Biblioteca privataMilanoMI AT

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.