Bibliografia Ferroviaria Italiana


FILIPPO BORDONI

Il Casino della villa Patrizi. Uomini e cose. Amare esperienze di un direttore generale

Genova : Silvio Basile editore, 1977.
Pagine 252. Cm. 17x24.
Indice
Avvertenza11
Perché «Il Casino di villa Patrizi»?21
Cap. 1. Vita di periferia25
1. Il commendatore e l'organizzazione ferroviaria25
2. Primi incontri con il direttore generale26
3. Primo impatto con i politici27
4. I cinque frati cappuccini28
5. Dagli amici mi guardi Iddio...29
6. La piccola vendetta del minatore31
7. Grane con l'opinione pubblica32
8. Il monumento alla locomotiva35
Cap. 2. Come si fa un vice-direttore generale41
1. La «liaison Paris-Côte d'Azur»41
2. Uomo capace e carrozze di prestigio cercansi42
3. Vincenzo nella gabbia dei leoni45
Cap. 3. Come si fa un direttore generale49
1. Negli intrighi di Villa Patrizi49
2. La Vecchia Guardia50
3. Alla prova col traffico merci51
4. Attività di un vice-direttore54
5. La lotta di successione56
6. Pedigree: sintesi di vita professionale59
7. Un carico da undici60
Cap. 4. Storia di un quadruplicamento63
1. Roma-Firenze: 90 minuti63
2. Cinque anse da scartare65
3. Come nasce un quadruplicamento70
4. Barare per vincere70
5. Porsenna alla posa della prima pietra72
6. La «guerra dei tracciati»73
7. Roma-Firenze: 650 miliardi76
Cap. 5. Il consiglio di amministrazione81
1. I cadetti di Guascogna81
2. Il terra-treno82
3. Il 6000 volt nella sala del consiglio84
4. Programmazione morente, pecore pascolanti87
5. Il difetto è nel sistema91
6. Passeggiando con un amico92
7. Riforme di struttura e funambolismo94
8. Parlando seriamente95
Cap. 6. Il bilancio99
1. Scoprire gli altarini99
2. Gli oneri extra-aziendali101
3. Sotto le Forche caudine della produttività103
4. Un esempio di riforme di struttura105
Cap. 7. Il potere sindacale111
1. Sindacato, scuola di pensiero111
2. Breve storia del movimento sindacale113
3. Il mito del capo119
4. Atto di nascita e di morte di un Centro elettronico123
5. Dalla cogestione surrettizia alla cogestione responsabile127
Cap. 8. Il potere burocratico129
1. Come si muove la macchina ferroviaria129
2. Le congiure di palazzo131
3. La legge sulla dirigenza133
4. Il burocrate togato e il burocrate popolare135
5. L'assedio di Alesia e la sconfitta di Vercingetorige139
Cap. 9. Il potere politico145
1. Nane, nove, supernove145
2. Piccole, innocenti manie dei parlamentari147
3. Ferrovie e regioni149
4. Ferrovie e comuni158
5. Poche ma sentite parole sulle nove160
6. Prepariamo l'Anno Santo160
7. Col gruppo dei Nove a palazzo Berlaymond166
8. Direttore generale a contratto169
9. Un ministero con quattro direzioni generali170
10. Senatores boni viri...173
11. La «teoria delle strozzature»178
12. Che razza di imbroglia carte183
Cap. 10. La prima supernova187
1. In cattive acque187
2. Una partita a ping-pong189
3. Un caso di coscienza193
4. Le armi della «fatal Novara»194
5. Scritto di un Anonimo Napoletano196
Cap. 11. La seconda supernova199
1. Una supernova che va, una supernova che viene199
2. È arrivato un galantuomo201
3. Paolo VI fra i minatori203
4. Arriva la caduta205
Cap. 12. La terza supernova209
1. Un uomo coraggioso, spregiudicato, bizzarro e burlone209
2. Colazioni di lavoro212
3. I tre momenti della sua attività215
4. Piano di investimenti e aumento delle tariffe223
5. L'Ultima Cena233
Cap. 13. La quarta supernova237
1. Dinamismo di Sua Eccellenza237
2. Ingiunzione del medico curante241
3. Words, Words, Words242
4. Quel giorno più non vi leggemmo avante243
5. To be or not to be246
6. Il giorno di San Faustino247
Annotazione251
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Biblioteca privataMilanoMI AT

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.