Bibliografia Ferroviaria Italiana


26 km Bergamo-San Pellegrino Terme. Strategie e progetti per la riqualificazione della ferrovia della Valle Brembana
Ingrandisci
MARTA FERRETTI, TAMARA TAIOCCHI

26 km Bergamo-San Pellegrino Terme. Strategie e progetti per la riqualificazione della ferrovia della Valle Brembana

Rimini : Maggioli Editore, 2012.
Pagine 256. Cm. 16x22.
Collana "Politecnica"
ISBN 978-88-387-6100-3
Compralo online su www.ibs.it
Compralo online
su www.ibs.it
Indice del libro
Presentazioni
Ettore Pirovano, Silvia Lanzani e Nunziante Consiglio, Vittorio Milesi
Progetti e tecnologie per la valorizzazione ambientale
Matteo Gambaro
17
1. BERGAMO E PROVINCIA27
1.1. Introduzione al territorio
1.1.1. Nel cuore della Lombardia29
1.1.2. L'inquadramento storico30
1.1.3. Il capoluogo33
1.2. Territorio e ambiente bergamasco
1.2.1. I quadri ambientali38
1.2.2. Lorografia del territorio montano43
1.2.3. I parchi regionali45
1.3. Il sistema infrastrutturale
1.3.1. Il sistema stradale47
1.3.2. La rete ferroviaria e aeroportuale48
2. LA VALLE BREMBANA51
2.1. La descrizione del contesto
2.1.1. Il territorio della Valle53
2.1.2. I poli maggiori54
2.2. La Valle Brembana di fine Ottocento
2.2.1. Lo sviluppo industriale e idroelettrico57
2.2.2. Le principali industrie e centrali brembane59
3. LA FERROVIA IN VALLE BREMBANA67
3.1. La Valle Brembana tra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento
3.1.1. L'arrivo del progresso69
3.1.2. La situazione economica69
3.1.3. Il sistema viabilistico e dei trasporti72
3.2. La costruzione della linea ferroviaria
3.2.1. Il progetto74
3.2.2. I lavori76
3.3. La ferrovia nel Novecento
3.3.1. Le due Guerre Mondiali80
3.3.2. Gli anni Cinquanta82
4. IL RECUPERO DELLA EX LINEA FERROVIARIA DELLA VALLE BREMBANA85
4.1. Il rapporto con gli strumenti di pianificazione urbanistica
4.1.1. Gli obiettivi progettuali87
4.1.2. Il sistema ferroviario metropolitano provinciale90
4.1.3. Il progetto "Tramvia delle Valli Bergamasche"93
4.2. Le previsioni dei piani provinciali
4.2.1. Il sistema infrastrutturale previsto da PTCP e PUM96
4.2.2. La rete ciclabile98
4.3. I piani urbanistici da Porta Sud a San Pellegrino Terme
4.3.1. Bergamo e i suoi Ambiti Strategici100
4.3.2. Il confronto con i Piani Generali locali vigenti102
4.3.3. Il recupero di San Pellegrino Terme105
5. IL PROGETTO DELLA LINEA TRANVIARIA BERGAMO - SAN PELLEGRINO TERME115
5.1. L'introduzione al progetto
5.1.1. Le linee guida del rilievo e del progetto117
5.1.2. I riferimenti progettuali121
5.2. Il rilievo
5.2.1. L'ambito urbano. Bergamo - Pontesecco127
5.2.2. L'ambito periurbano. Pontesecco - Clanezzo132
5.2.3. L'ambito vallivo. Clanezzo - San Pellegrino Terme140
5.3. Il progetto
5.3.1. L'ambito urbano. Bergamo - Pontesecco148
5.3.2. L'ambito periurbano. Pontesecco - Clanezzo155
5.3.3. L'ambito vallivo. Clanezzo - San Pellegrino Terme169
6. IL RECUPERO E LA RIFUNZIONALIZZAZIONE DELLE STAZIONI FERROVIARIE185
6.1. L'introduzione al progetto
6.1.1. Le linee guida 187
6.1.2. La promozione del territorio bergamasco195
6.2. Il rilievo
6.2.1. L'ambito urbano. Bergamo - Valtesse198
6.2.2. L'ambito periurbano. Pontesecco - Clanezzo201
6.2.3. L'ambito vallivo. Sedrina - San Pellegrino Terme209
6.3. Il progetto
6.3.1. Le funzioni previste215
6.3.2. Le tecnologie costruttive225
La tramvia delle Valli di Bergamo nel quadro infrastrutturale complessivo
Silvia Garbelli
231
Indice immagini237
Bibliografia247
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.