Bibliografia Ferroviaria Italiana


GIANFRANCO ANGELERI, ANGELO CURCI, UMBERTO MARIOTTI BIANCHI

Binari sulle strade intorno a Roma

Roma : Banca Nazionale delle Comunicazioni, 1983.
Pagine 236. Cm. 24x33.

3000 copie numerate

Indice
ESORDIO9
PARTE PRIMA: L'AMBIENTE (Umberto Mariotti Bianchi)11
«FEBBRE, M'ASCOLTA...»13
LA NUOVA CAPITALE
UNO SGUARDO VERSO IL MARE
E I CASTELLI?
FINALMENTE AL LAVORO
GUARDANDO PIÙ LONTANO
«SO MMEJO DE LA SCIAMPAGNA...»25
IL ROMANO PRIGIONIERO A ROMA
VIAGGI E REGIMI, PROGRESSISTI ED ECOLOGISTI
LA MODA DELLE SCAMPAGNATE E LA «SCOPERTA» DEL VINO
TUTTI AL MARE...
«LA NUOVA AURORA»32
IL RISVEGLIO DAL SONNO FEUDALE
NON È TUTTO ORO...
UNA FISIONOMIA NUOVA PER VECCHI PAESI
PARTE SECONDA: COME I BINARI SI POSERO SULLE STRADE (Gianfranco Angeleri)43
QUANDO IL PROGRESSO SI IDENTIFICAVA CON LA FERROVIA
ANCHE LE GRANDI INVENZIONI HANNO I LORO LIMITI
45
CON LA FERROVIA SI SCOPRE LA VOCAZIONE DI VIAGGIARE48
COME NASCE LA RETE MINORE51
LA FERROVIA STRUMENTO DI SVILUPPO SOCIALE
LA PUBBLICA UTILITÀ
LA TRANVIA A TRAZIONE ANIMALE
IL TRAM SI MOTORIZZA
FERROVIE ECONOMICHE E TRANVIE
LO SCARTAMENTO RIDOTTO
IL SISTEMA COTTRAU
LA TRAZIONE ELETTRICA62
INCERTEZZE CONTRO LA CERTEZZA DEL VAPORE
LE TROVATE DEL GENIO ITALICO A VILLA MASSARI...
...E A VILLA BORGHESE
L'EVOLUZIONE
LA FINE DEL CONNUBIO STRADA FERROVIA67
PARTE TERZA: LA RETE MINORE INTORNO A ROMA (Gianfranco Angeleri-Angelo Curci)71
IL LAZIO E LA STRADA FERRATA73
UNA REGIONE CREATA DALLO STATO ITALIANO
LE LINEE DELLA GRANDE RETE
LE ZONE TRASCURATE DALLA FERROVIA
LA CIOCIARIA
LA TUSCIA ROMANA
I COLLI ALBANI
LE LINEE DELLA RETE MINORE LAZIALE
LE LINEE CHE NON FURONO MAI COSTRUITE
ROMA E IL MARE81
IN CERCA DI UN LIDO E DI UN ATTRACCO
OSTIA TORNA AD ESSERE DI ATTUALITÀ
LINEA FORANEA O METROPOLITANA?
LA ROMA OSTIA PRENDE FORMA
IL MARE È ANCHE AD ANZIO E A NETTUNO85
LA TRANVIA A VAPORE PER MARINO
LA FERROVIA PER NETTUNO
DA TRANVIA A FERROVIA
FRA ANZIO E NETTUNO ANCHE UNA TRANVIA
COL VAPORE A TIVOLI96
LA PRIMOGENITA ROMANA
UNA TRANVIA CON AMBIZIONI FERROVIARIE
INVECCHIAMENTO E MORTE DEL TRAM A VAPORE ROMANO
LUNGO L'ANIENE, A SUBIACO107
ATTRAVERSO LA TUSCIA ROMANA112
LA TERRA DEL SILENZIO FERROVIARIO
LA TRANVIA ROMPE IL SILENZIO
CIVITACASTELLANA GUARDA A VITERBO
NASCE LA FERROVIA-TRANVIA, IBRIDO SOLO DI NOME
DELLA LINEA DELLA TUSCIA SI TRATTA A BRUXELLES
DA BRUXELLES A ROMA LE PREMESSE PER LA RINASCITA
LA LINEA RIMODERNATA È TUTTA FERROVIARIA
CON LE «VICINALI», IN CIOCIARIA134
I BELGI NON FIUTANO L'AFFARE
IL PROGETTO
LA REALIZZAZIONE
LA RETE SI RESTRINGE
I LUOGHI PERCORSI DALLA FERROVIA
DAI LAGHI UN AIUTO PER SUPERARE LA CRISI ENERGETICA
SULL'IMPERIALE AI CASTELLI161
IL TRAM ESTRAURBANO NASCE DAL TRAM CITTADINO
NASCE LA S.T.F.E.R. PROGENITRICE DELLA S.T.E.F.E.R.
LA RELAZIONE DELLA S.T.F.E.R. PER LA FRASCATI GENZANO
UNA «MARINO ROCCA DI PAPA» SULL'ALTRA SPONDA DEL LAGO?
A ROCCA DI PAPA CON LA FUNICOLARE AD ACQUA
SI COMINCIA A COSTRUIRE...
...E A VIAGGIARE
LA FISIONOMIA DELLA RETE È DETTATA DALL'ELETTRICITÀ
PER IL TRAM, UN FORNICE NELLE MURA
A VELLETRI E A LANUVIO
RETE TRANVIARIA MA CON TANTO DI BLOCCO
LA TRANVIA TENTA DI ADEGUARSI ALL'EVOLVERSI DEL TRAFFICO
FINE DELL'IMPRENDITORIA PRIVATA
LA FINE
L'IMMAGINE DI UN'EPOCA: IL MATERIALE ROTABILE
ROMA E I COLLI DELLA SUA PERIFERIA209
IL SISTEMA «FELL»
MONTE MARIO
MONTEVERDE E I MONTI PARIOLI
LE STAZIONI DELLA RETE MINORE213
CURIOSITÀ BIZZARRÌE E CONTRADDIZIONI219
SI COSTRUISCONO STRADE PER IL BINARIO
I VEICOLI DELLA RETE MINORE
I GUASTI ARRECATI ALL'AMBIENTE
L'AVVENIRE223
CONCLUSIONE225
RINGRAZIAMENTI229
RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI231
OPERE
PUBBLICAZIONI PERIODICHE
BIBLIOTECHE ED ARCHIVI
ATTI LEGISLATIVI
NORMATIVA DI ESERCIZIO DELLE LINEE
DECRETI DI CONCESSIONE DELLE LINEE
FONTI DEL MATERIALE ILLUSTRATIVO
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda n. 1 del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Apri la scheda n. 2 del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Biblioteca privataMilanoMI AT
Recensioni
Recensione in "Strade Ferrate", n. 21, novembre-dicembre 1984, pagina 47
Recensione in "iTreni", n. 36, febbraio 1984

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.