Bibliografia Ferroviaria Italiana


La ferrovia Verona - Brennero. Storia della linea e delle stazioni nel territorio
Ingrandisci
LAURA FACCHINELLI

La ferrovia Verona - Brennero. Storia della linea e delle stazioni nel territorio

Bolzano/Bozen : Athesia Edizioni, 1995.
Pagine 216. Cm. 25x23.
ISBN 88-7014-855-6
Indice
Costruzione e sviluppo della ferrovia
Prime comunicazioni lungo l'Adige e l'Isarco8
Sviluppo ferroviario nell'Impero d'Austria16
Negrelli e la costruzione della linea da Verona a Bolzano-Bozen23
La linea di Etzel da Bolzano-Bozen al valico, verso Innsbruck36
Sviluppo della rete nell'Ottocento fra Austria ed Italia47
La prima guerra mondiale e il passaggio all'Italia58
La seconda guerra, l'autostrada, il nuovo ruolo della ferrovia71
Le stazioni
Le tre stazioni di Verona a Porta Nuova84
Da Parona al vecchio confine tirolese100
Da Ala lungo la Vallagarina, la stazione di Rovereto111
La stazione di Trento, dall'Ottocento a Mazzoni124
Le due ferrovie da Trento a Mezzocorona137
Il treno nella Bassa Atesina145
La stazione di Bolzano-Bozen a Zwölfmalgreien152
Lungo il Kuntersweg, da Kardaun a Chiusa-Klausen164
Bressanone-Brixen e Fortezza-Franzensfeste174
Da Campo di Trens-Freienfeld alla deviazione in Val di Pflersch182
La stazione di Brennero-Brenner190
Oggi e domani
Elementi di trasformazione200
Cronologia della linea208
Bibliografia essenziale212
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Recensioni
Recensione in "iTreni", n. 173, luglio-agosto 1996, pagina 32

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.