Bibliografia Ferroviaria Italiana


Un tram che si chiama Milano. Il tram tipo 1928 dalle origini ai giorni nostri. Storia e tecnica
Ingrandisci
GUIDO BOREANI

Un tram che si chiama Milano. Il tram tipo 1928 dalle origini ai giorni nostri. Storia e tecnica

Cortona : Calosci, 1995.
Pagine 350. Cm. 17x24.
Collana "Storia dei trasporti pubblici" ; 42
ISBN 88-7785-113-9
Indice del libro
Introduzione3
Premessa7
Prima parte La storia
Genesi di un progetto9
Peter Witt e il suo tram23
Due prototipi e 500 nuovi tram33
Due tram all'estero76
I primi 100 anni91
La guerra e la ricostruzione121
Dal dopoguerra a oggi139
Verso il duemila189
Tavole a colori207
Seconda parte La tecnica
Introduzione233
La ventotto descritta - la cassa243
Carrelli e rodiggi261
Circuiti elettrici271
Freno e impianto pneumatico291
La bassa tensione302
Le revisioni generali305
Conclusione311
Tavole313
Tabella323
Bibliografia343
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Recensioni
Recensione in "iTreni", n. 169, marzo 1996, pagina 30

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.