Bibliografia Ferroviaria Italiana


Fatti una locomotiva. Il modellismo delle vaporiere italiane
Ingrandisci
GIORGIO SPINOZZI

Fatti una locomotiva. Il modellismo delle vaporiere italiane

Parma : Ermanno Albertelli Editore, 1996.
Pagine 238. Cm. 24x23.
ISBN 88-85909-61-2

Dalla quarta pagina di copertina: "Questo libro vuole essere un omaggio a una macchina che più di ogni altra ha eccitato la fantasia dell'uomo perché ha simboleggiato il suo desiderio di potenza.

Benché assai meno robusta dei locomotori elettrici che l'hanno sostituita, essa ha avuto un fascino non più ritrovato nei moderni mezzi di trazione, perché col suo ruggente sbuffo di vapore e con lo slittamento delle sue ruote motrici essa rendeva visibile, quasi palpabile la potenza del suo motore e l'uomo, che ne era stato l'inventore se ne sentiva investito e gratificato.

II libro ci parla di questa macchina straordinaria come di un essere umano di cui ne fa una radiografia per descriverci le sue parti componenti, i suoi meccanismi, le migliorie che nel corso della sua esistenza, l'hanno resa sempre più efficiente.

Ne traccia poi una cronistoria, presentandoci una carrellata dei suoi tipi più rappresentativi, dal suo esordio al momento in cui essa andò a raggiungere il meritato riposo.

Di ciascun gruppo ne dà una descrizione sintetica ed essenziale corredata da foto e disegni tecnici in scala H0, presentandolo in ordine cronologico, nel contesto storico e tecnico in cui esso nacque e operò.

II libro vuole anche essere una testimonianza dell'esperienza dell'autore che, appassionato di locomotive a vapore, ha voluto cimentarsi nella loro costruzione in miniature, benché fosse totalmente sprovvisto di qualsiasi esperienza e attitudine per le piccole costruzioni meccaniche.

II lettore troverà perciò un capitolo sulle varie scale in cui si può costruire un modello, uno sul modo di disegnarlo e uno sui vari modi di motorizzarlo e di farlo correre su binario, ed infine una panoramica sulle tecniche di lavorazione, sui materiali impiegati e sugli strumenti richiesti per realizzare una piccola locomotiva, argomenti tutti che sono la sintesi di un'esperienza maturate dall'autore giorno per giorno per realizzare un sogno accarezzato fin da ragazzo: quello di costruire con le proprie mani una piccola locomotiva e di vederla muoversi come un oggetto vivo.

L'autore non pretende che i suoi lettori ne ripercorrano il cammino, perché si rende conto che oggi è impopolare ogni attività o lavorazione che non si possa realizzare con la tastiera di un computer, ma si sentirà pienamente appagato se avrà saputo trasmettere a chi lo legge il messaggio che l'essere umano, anche il più sprovveduto ed inesperto, ha nel proprio spirito le risorse per realizzare le cose più complicate, se esse sono motivate da un'autentica passione. "

Indice
Introduzione5
ANATOMIA DELLA LOCOMOTIVA9
Il telaio - La caldaia10
Il motore15
Le valvole "Del Papa" - Le bielle21
Il comando della distribuzione23
Il Sistema Stephenson - Il sistema Gooch24
Il sistema Allan - Il sistema Walschaerts - La distribuzione a valvole25
Le ruote27
Molleggio delle ruote - Sistema frenante31
Cabina di guida35
Il posto di comando37
Collegamento del tachimetro - Collegamento della pompa Michalk39
I respingenti - I fanali - I ganci40
Le condotte dell'aria compressa - Il tender42
BREVE CRONISTORIA DELLE LOCOMOTIVE ITALIANE49
Locomotive a vapore saturo e semplice espansione:
La Bayard49
I Mastodonti dei Giovi51
La Sampierdarena - La Chiabrera - La Nembo52
La Beugniot - Le Medoc - Le Bourbonnais56
LOCOMOTIVE A DOPPIA ESPANSIONE77
LE LOCOMOTIVE A VAPORE SURRISCALDATO97
LE TRASFORMAZIONI129
LA SCALA139
IL DISEGNO145
IL MOTORE E L'ASSETTO DI MARCIA155
Motore161
Alimentazione167
L'ATTREZZATURA179
Gli attrezzi180
I materiali182
LE TECNICHE DI LAVORAZIONE185
Misure col calibro - Segare185
Limare186
Scalpellare187
Lavorare la lamiera188
Filettare190
Trapanare192
Gli utensili193
Tornire196
Fresare201
Operazione di rettifica203
Le ruote dentate o ingranaggi204
Fresare col tornio207
Saldare a stagno208
Incollare - Chiodare209
Le ruote210
La colorazione215
UNA PROPOSTA COSTRUTTIVA219
Il telaio220
Il gruppo cilindri221
Le ruote - la caldaia225
Il praticabile228
La cabina di guida229
Gli accessori - Il montaggio231
Il tender232
Conclusione235
BIBLIOGRAFIA238
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Recensioni
Recensione in "iTreni", n. 178, gennaio 1997, pagina 40

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.