Bibliografia Ferroviaria Italiana


Il sindacato in ferrovia. Dal fascismo alle federazioni dei trasporti (1922-1980)
Ingrandisci
FEDERICO PAOLINI, STEFANO MAGGI (A cura di)

Il sindacato in ferrovia. Dal fascismo alle federazioni dei trasporti (1922-1980)

Venezia : Marsilio, 2000.
Pagine 346. Cm. 16x22.
ISBN 88-317-7427-1

Edito con il patrocinio della Società Nazionale di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo

Indice del libro
Premessa9
Prefazione
di Antonio Buccelloni
11
Introduzione
di Stefano Maggi e Federico Paolini
13
Il sindacato in ferrovia nel ventennio fascista (1922-1943)
di Giovanni Valentinuzzi
25
Fascismo e Sindacato ferrovieri: lo scontro25
I provvedimenti legislativi sui ferrovieri29
Il governo fascista e il risanamento ferroviario32
L'Associazione nazionale ferrovieri fascisti
e la Milizia Ferroviaria
33
L'opposizione alla repressione fascista e lo scioglimento
del sindacato
36
Il periodo bellico43
La ripresa dell'attività sindacale dopo il 25 luglio '4346
Il sindacato in ferrovia dalla liberazione alle scissioni (1944-1948)
di Giovanni Valentinuzzi
63
Il ruolo dei ferrovieri nella Resistenza63
Il CLN ferroviario81
La ricostituzione del sindacato: il convegno di Bologna85
Una ricostituzione difficile: il "caso" Trieste91
Il primo congresso nazionale del SFI (Firenze 3-10 marzo 1946)93
Il dibattito politico e le rivendicazioni del '4697
Le vertenze del '47101
Dal secondo congresso di Napoli alla scissione106
Il sindacato in ferrovia dalle conseguenze delle scissioni
alla prima organizzazione autonoma dei macchinisti (1949-1953)

di Massimo Taborri
121
Le scissioni sindacali in ferrovia121
La riammissione degli esonerati politici e la morte
di Enio Gnudi
129
"Lontani dalle pastoie reazionarie"132
Il terzo congresso SFI e la lotta delle categorie136
La difesa delle libertà sindacali e le dure condizioni di lavoro140
Vertenza statali e rivendicazioni dei ferrovieri146
Dalla lotta di categoria alla lotta contro la "legge truffa"152
Il rilancio delle Commissioni interne e il quarto congresso SFI156
Dalla morte di Augusto Castrucci alla nascita del Sindacato
autonomo dei macchinisti
159
Il sindacato in ferrovia dalla "legge truffa" al governo Tambroni (1953-1959)
di Mario Fratesi
175
Dallo sciopero contro la "legge truffa" allo sfratto delle sedi ferroviarie175
1953-55: le politiche rivendicative180
Il quinto congresso SFI e la questione dei raggruppamenti186
Il sindacato e i partiti politici191
Stato giuridico e scala mobile196
1959-60: i congressi SAUFI e SFI200
Il sindacato in ferrovia dalla "lotta per le libertà" alla strage
di Piazza Fontana (1960-1969)

di Stefano Maggi
207
Contro il governo Tambroni207
Ferrovieri e politica dei trasporti209
Dalla trattenuta a ruolo delle quote sindacali agli scioperi
del 1964-65
215
"Un incontro permanente tra i vari sindacati"225
I ferrovieri nella società del "miracolo economico"229
Il '68 e le lotte dei ferrovieri234
1969: il nono congresso SFI e il settimo congresso SAUFI207
Il sindacato in ferrovia dallo "statuto dei lavoratori"
alla Federazione italiana lavoratori trasporti (1970-1980)

di Federico Paolini
253
Unità sindacale e Federazione unitaria253
Il decimo congresso SFI e la Federazione sindacati
dei trasporti (FIST)
259
La consistenza dei sindacati e la Federazione italiana lavoratori trasporti (FILT)263
La crescita del sindacalismo autonomo277
Il quadro rivendicativo280
Il problema della riforma aziendale287
Appendice303
Elenco delle testimonianze di sindacalisti conservate presso
la Biblioteca "Cesare Pozzo" a Milano
333
Abbreviazioni335
Indice dei nomi337
Gli autori345
Dove si trova in bibliotecaCittàProv. Segnatura Fonte
Apri la scheda del Servizio Bibliotecario NazionaleSBN
Biblioteca della Società Nazionale di Mutuo Soccorso Cesare PozzoMilanoMI 
Biblioteca-Archivio della Fondazione Giangiacomo FeltrinelliMilanoMI 
Biblioteca della Fondazione Istituto per la Storia dell'Età Contemporanea (ISEC)Sesto San GiovanniMI 
Biblioteca di storia contemporaneaRavennaRA 
Recensioni
Recensione in "iTreni", n. 220, novembre 2000, pagina 32

Le informazioni contenute in questa pagina sono fornite senza alcuna garanzia di accuratezza, completezza o correttezza.